Abbiamo 142 visitatori e nessun utente online

Ken Kesey - Qualcuno volò sul nido del cuculo

Scritto da sandramilo on . Postato in Romanzi

"Qualcuno volò sul nido del cuculo" è stato scritto da Ken Kesey.

Un uomo, carcerato in una fattoria di lavoro, si finge pazzo, o almeno così viene classificato, e viene trasferito in un ospedale psichiatrico. Qui si troverà a fronteggiare la caporeparto, Miss Ratched, o la Grande Infermiera, che ha instaurato regole fisse e ormai i suoi pazienti sono sotto il suo totale controllo. Qui, McMurphy cercherà di smuovere i pazienti contro la Grande Infermiera, in una corsia dove l'ordine è perfetto. Inizierà così una lunga "guerra" tra McMurphy e Miss Ratched. Tutto questo raccontato dal Capo Bromden, un paziente che si finge muto e sordo da tutto il tempo in cui l'hanno portato in quell'ospedale.

 

Isabel Allende - La Foresta dei Pigmei

Scritto da sandramilo on . Postato in Romanzi

Con questo libro si chiude la saga de "Le Avventure di Aquila e Giaguaro", composte da "La Città delle bestie", "Il regno del drago d'oro" e "La foresta dei pigmei".

L'avventura inizia questa volta in un safari africano, dove si possono incontrare animali selvatici stando a cavallo di un elefante. Ma inaspettatamente si presenterà un missionario, che viaggia alla ricerca di altri due missionari di cui si era persa traccia. Nadia, Alex, Kate (la nonna di Alex) accompagneranno il missionario alla ricerca delle persone scomparse. Verranno accompagnate da un intrepida aviatrice, che con un atterraggio di fortuna nei pressi del villaggio dove erano andati i missionari, rende l'aereo inutilizzabile. Arrivati al villaggio troveranno però un regno sotto un potente re che utilizza la popolazione dei pigmei come schiavi per i suoi traffici illegali. Loro dovranno quindi fermarlo...

 

Cornelia Funke - Cuore d'Inchiostro

Scritto da sandramilo on . Postato in Romanzi

Cuore d'inchiostro è un libro scritto da Cornelia Funke, succeduto popi da Veleno d'inchiostro e Albad'inchiostro.

Inaspettatamente, alla porta di Meggie un giorno si presenta un certo Dita di Polvere. Dopo aver parlato con il padre della ragazzina torna fuori e il giorno dopo Mo, il padre, decide che si devono trasferire dalla zia della madre di Meggie. La madre è scomparsa. Dita di Polvere però li intercetta prima che partano e li insegue. Così inizia l'avventura di Lingua di Fata e sua figlia tra malvagi personaggi di un villaggio nel nord Italia, piena di fughe, rapimenti e tradimenti. 

Isabel Allende - La Città delle Bestie

Scritto da sandramilo on . Postato in Romanzi

Primo capitolo della trilogia di Allende (La città delle bestie, Il regno del drago d'oro, La foresta dei pigmei).

I protagonisti sono Alex e Nadia. Alex vive una situazione difficile, sua madre è molto malata, e suo padre lo manda da sua nonna Kate, che deve fare un viaggio in Amazzonia con l'International Geographic. Alex qui incontrerà Nadia, che lo seguirà nella spedizione per scovare le mistriose Bestie... (Trama completa)

Il libro è in generale molto scorrevole, non si sofferma troppo su certi fatti anche se a volte è un po' ripetitivo. Sviluppa soprattutto la psicologia dei personaggi e per quanto riguarda l'ambientazione è ben descritta e lascia spazio all'immaginazione.

Il libro, non essendo né troppo corto né troppo lungo, si legge in fretta se si ha tempo, perché la trama è coinvolgente e ben sviluppata.

Isabel Allende - Il Regno del drago d'oro

Scritto da sandramilo on . Postato in Romanzi

"Il Regno del drago d'oro" è il libro successivo alla "Città delle bestie" (Trama), quindi il secondo capitolo della trilogia (La città delle bestie, il regno del drago d'oro, la foresta dei pigmei).

Dalla foresta amazzonica ci si sposta nel Regno Proibito tra le montagne del'Himalaya, governato da un re e rinomato per la presunta presenza di un Drago d'Oro che abbia poteri sovrannaturali. Alex e Nadia andranno là con la nonna Kate, e si imbatteranno in una setta del nord dell'India, comandata dallo Specialista, personaggio ingaggiato da un certo Collezionista per rubare il Drago D'Oro. Come nel primo libro l'avventura è bella e coinvolgente. I personaggi sono sempre Alex, Nadia e Kate, ma si aggiungono Tensing, un monaco che addestra il principe nel percorso spirituale, il re e appunto il principe. Ci sono anche un paio di fotografi che li avevano accompagnati in Amazzonia, ma non faranno parte dell'avventura.

Ray Bradbury - Farenheit 451

Scritto da sandramilo on . Postato in Romanzi

Farenheit 451, Ray Bradbury.

TRAMA

In un universo futuristico, i vigili del fuoco non estinguono gli incendi, ma li apiccano. Le case sono ormai a prova di fiamma. Tutto questo per distruggere tutti i libri non approvati dal governo. Il paese  ha abolito i libri, denunciati come stupidi e senza senso, che nuocono alla mente. Ma l'incontro tra un vigile del fuoco e una strana ragazzina faranno del primo un ribelle, che cercherà di cambiare la situazione.

COMMENTO

Un libro pieno di riflessioni, ma anche di quella che potrebbe essere la vita umana fra qualche anno. Una storia originale che risulta però molto dettagliata e precisa. Non lungo ma molto bello e scorrevole, offre una bellissima opportunità di lettura.

Mark Haddon - Lo Strano caso del cane ucciso a mezzanotte

Scritto da sandramilo on . Postato in Romanzi

"Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte" è un romanzo di Mark Haddon.

Una storia inizialmente strana, con un cane trafitto da un forcone e un bambino che indaga su di esso. Ma con il tempo la storia si svilupperà sul mistero della morte di sua madre e sulla soluzione dei suoi problemi causati dalla sindorme.

Christopher è affetto dalla sindrome di Asperger: non gli piace essere toccato, guardato negli occhi, non mangia due cibi se si toccano nel suo piatto, non mangia o non usa cose gialle o marroni, tuttavia è molto abile in matematica.

Nel libro, "scritto" da Christopher, la narrazione avviene appunto dal suo punto di vista, con aggiunte di riflessioni o problemi matematici. I capitoli non sono in ordine numerico 1, 2, 3, ... ma sono solo numeri primi 2, 3, 5, ... Quasi in tutto il libro si alternano un capitolo riguardante la cronologia della storia e uno riguardo alle più svariate cose, dalle stelle a sua madre ai suoi vicini o alla matematica. Aggiunge anche commenti come: "Non lo guardai negli occhi perchè non mi piace farlo" o "non toccai niente perchè era giallo". Un altro esempio lo riporto qui sotto.

La lettura è piacevole, fluente e non impegnativa per un libro non molto lungo ma molto particolare e coinvolgente.