Abbiamo 69 visitatori e nessun utente online

Articoli Correlati

I personaggi "Simpatici" dei libri fantasy

Scritto da Paolo Casarini on . Postato in Novità e Articoli

Tom BombadilNella maggior parte dei libri fantasy, troviamo una figura che si scosta un po' dai classici personaggi che siamo soliti incontrare durante la lettura. Sono personaggi divertenti, simpatici e, a volte, anche saggi. Non vengono inseriti casualmente nella trama, ma spesso ne svolgono un ruolo che si rivela poi importante.

TOM BOMBADIL

« Messere, chi sei? »
« Il più anziano, ecco chi sono. Ricordate, amici, quel che vi dico: Tom era qui prima del fiume e degli alberi; Tom ricorda la prima goccia di pioggia e la prima ghianda. Egli tracciò i sentieri prima della Gente Alta, e vide arrivata la Gente Piccola. Era qui prima dei Re e delle tombe e degli Spettri dei Tumuli. Quando gli Elfi emigrarono a ovest, Tom era già qui, prima che i mari si curvassero; conobbe l'oscurità sotto le stelle quand'era innocua e senza paura: prima che da Fuori giungesse l'Oscuro Signore »

Nel Signore degli Anelli, Frodo, Sam, Merry e Pipino viaggiano attraverso la Vecchia Foresta, ai margini della Contea, quando incontrano un personaggio un po' particolare che li salva da una quercia. Questo personaggio è appunto Tom Bombadil. Questo uomo misterioso vive nella foresta insieme a Baccador, ed è un personaggio alquanto particolare. Riesce a vedere Frodo anche se questo porta l'anello e non ne subisce la malvagia influenza.
E' un personaggio stravagante che viaggia da anni nella foresta canticchiano, ed il Male gli è praticamente sconosciuto. Molte sono le ipotesi riguardo l'entità di questo personaggio, ma nessuno è riuscito a giungere ad una sicura conclusione.

 ARGUZIA DEL RE
Nella Via dei Re di Brandon Sanderson, l'Arguzia del Re è un personaggio molto intrigate. Il suo ruolo è quello di rendere più divertente la vita di corte, ma per la più egli "offende" i vari lord che incontra, suscitando l'odio della maggior parte di essi. Infatti la maggior parte delle Arguzie del Re finiscono uccise. Il suo ruolo è inizialmente secondario, quasi inesistente, me entra poi nel vivo nella storia verso la fine del libro, risultando più furbo e sapiente di quanto uno avrebbe potuto aspettarsi.

THOM MERRILINThom Merrlin
Thom è un menestrello, musicista e giocoliere che compare nella saga della Ruota del Tempo di Robert Jordan. Il suo ruolo è molto più importante rispetto a quello dei due precedenti personaggi. Thom si unisce alla compagnia diretta a Tar Valon, e aiuta Rand e Mat a scappare.
E' un personaggio allegro ma per niente ingenuo, in grado di fuggire anche dalle situazioni più pericolose.

TASSLEHOFF BURRFOOT
Tasslehoff, detto Tas, è uno dei personaggi più simpatici e divertenti che io abbia mai incontrato leggendo un libro. Ha un ruolo fondamentale nelle Cronache di Dragonlance. Tas è un kender, razza di Krynn, eterno bambino e con la mania di "prendere in prestito" qualsiasi cosa gli possa servire. Poco saggio ma molto agile, finisce sempre nei pasticci. Molto comica anche la sua amicizia con il vecchio nano Flint Fireforge, scontroso all'inizio, ma che poi si affeziona al kender.

HODOR

"Hodor!"

Hodor è un personaggio delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. E' uno stalliere molto alto e robusto, ma ritardato. Viene chiamato Hodor perchè è l'unica parola che abbia mai pronunciato in tutta la sua vita. E' un omone stupido ma simpatico, che si affeziona molto a Bran Stark. Diventerà abbastanza importante negli ultimi libri della saga.