Abbiamo 231 visitatori e nessun utente online

Articoli Correlati

XOmegaP - Finisterra

Scritto da Paolo Casarini on . Postato in Romanzi

Finisterra è una sag scritta recentemente da un gruppo di cinque scrittori italiani: Massimiliano Prandini, Gabriele Sorrentino, Marcello Ventilati, Simone Covili e Sara Bosi.

L'idea iniziale era quella della bilogia, che si è poi allungata fino a formare una trilogia, di cui sono stati scritti solo i primi due volumi: Le sorgenti del Dumrak e Il Risveglio degli Obliati.

Le sorgenti del Dumrak: in questo primo volume l'argomento principale è l'incursione in alcuni villaggi ad Ovest da pasrte dei popoli dell'OltreCatena, gente che vive appunto oltre una catena montuosa che delimita Finsterra, che è la penisola dove si svolgono le vicende. 
In queste penisola, tagliata in due dal fiume Dumrak, vivono due regni molto diversi. A nord l'Impero delle Tre Spade, a Sud il regno di Vuos, legate rispettivamente al culto della Triade e a quello dei cento Dei. Questi due regni da tempo rivali si drovanno unire per risolvere la situazione.
Il risveglio degli obliati: dopo l'avventura del primo libro, una guerra lacererà finisterra.

Il libro è narrato in terza persona, e cambia punto di vista a seconda del capitolo. La geografia, la nobiltà, la religione e la storia sono ben sviluppate e pensate, e creano un mondo credibile ed interessante.
La trama è coinvolgente, soprattutto nel secondo capitolo, mentre nel primo in alcuni tratti è difficile da capire, soprattutto nella prima parte dove vengono introdotti moltissimi personaggi in una volta sola. Sfortunatamente, letto il primo libro non ti viene voglia di leggere il seguito, cosa che ho comunque fatto. Nonostante tutto, aspetto di leggere l'ultimo libro della saga.